Compri casa? …meglio informarsi prima ;)

casa

 

 

E’ arrivato il momento di scegliere LA CASA…una degna compagna di vita dove ritornare ogni sera dopo un’estenuante giornata di lavoro…Ma l’immobile che state per acquistare ha tutte le carte in regola?…

Prima di comprare casa è utile seguire poche regole per dormire sonni tranquilli, sicuri del passo che andrete a fare…ecco quali:

 

  • Controllare che il venditore sia effettivamente il proprietario della casa.
  • Verificare che la casa sia libera da affittuari,inquilini, persone o cose nel momento del pagamento.
  • Assicurarsi che sull’immobile non gravino ipoteche o donazioni ( o similari)
  • Controllare che l’appartamento sia conforme alle regole dal punto di vista urbanistico e catastale
  • La casa ha il certificato di Abitabilità?
  • Vedere la casa piu’ volte in diversi orari del giorno per permettervi di vederne la luminosità diurna nelle diverse fasi della giornata. Inoltre vi permetterà di valutarne la rumorosità della stessa.
  • Se la casa non ha subito una ristrutturazione recente, dovrete valutare dei possibili lavori di miglioria.
  • Controllate lo stato degli impianti (idrico; elettrico; gas; condizionamento; ecc.)

 

Certamente non è necessario facciate tutto da soli, c’è chi puo’ aiutarvi in questo iter:

 

  • UN TECNICO Architetto, Ingegnere o Geometra, attraverso una visura catastale potrà verificare che tutta la documentazione cartacea sia in regola e reperirla facilmente ( il notaio in un secondo momento farà un ulteriore controllo). Il tecnico valuterà se la conformazione attuale dell’abitazione corrisponde alla planimetria che è stata depositata al catasto dal proprietario. Se così non fosse si puo’ richiedere al proprietario un ripristino dello stato iniziale oppure una sanatoria ( sempre a carico del venditore)
  • L’AGENZIA DELLE ENTRATE mette a disposizione dei cittadini uno sportello per  la situazione di un immobile .
  • IMPRESA EDILE vi compilerà un preventivo,  fornendovi un’idea dei costi che andreste ad affrontare nel caso in cui decideste di effettuare una ristrutturazione dell’immobile, inoltre vi aiuterà a comprendere lo stato attuale degli impianti.
  • UN MEDIATORE ovviamente affidarsi a professionisti del settore di compravendita rende tutto piu’ semplice e rapido.

 

Informarsi prima perché una volta stipulato un contratto diventa sempre piu’ complicato tirarsi indietro ed avere ripensamenti. E’ un diritto dell’acquirente pretendere di avere risposte piu’ complete possibili per essere in grado di formulare una propria valutazione. Non abbiate paura e Buona ricerca 😉 

 

Annunci

Antipastino al volo?!….Crostoni di pane con paté di ceci !

Avete invitato amici a cena ma vi siete accorti che non avete un antipasto/aperitivo….ci vogliono solo pochi minuti per crearne uno buono e invitante!

INGREDIENTI & DOSI: (per 6 persone)

– 250 gr di ceci bolliti

– 150 gr di tonno

– 2 cucchiai di maionese ( se volete mantenere la ricetta a basso apporto calorico usate la maionese light)

– 4 foglie di basilico

PREPARAZIONE:

Iniziate con il passare i ceci nel passaverdura  utilizzando il filtro a fori piccoli ( l’intento è di eliminare le bucce per rendere il paté più vellutato).

Versare il composto ottenuto, il tonno e la maionese nel bicchiere del mixer e frullare tutto per 3 minuti circa finché non diventerà cremoso. Aggiungere il basilico e frullare per pochi secondi.

In una padella ( meglio una griglia in pietra) scaldate dei crostoni di pane spessi circa 1,5 cm ( baguette o pane casereccio), una volta leggermente abbrustoliti spalmate il paté e serviteli ;). Se volete potete guarnirli con una fogliolina di basilico.

Se potete, preparate il paté il giorno prima e versatelo in un barattolo di vetro ricoprendolo con un piccolo strato di olio di circa 3mm, chiudetelo e mettetelo in frigo. Il giorno dopo di sentirà ancora di più l’aroma del basilico.

Difficoltà: ❤                  Tempo di preparazione : 15 minuti

CECI

Laminato si o Laminato no ?!?!

Primo articolo per la categoria “CALCE”

Parliamo della pavimentazione in laminato…pro e contro..

I lati positivi del laminato sono sicuramente la resa di un “effetto legno” con un costo decisamente inferiore rispetto al parquet o al gres, la velocità di posa, la maggiore durezza e resistenza a graffi ed urti, la facile pulizia quotidiana e la poca necessità di manutenzione. A mio avviso è sconsigliabile l’utilizzo nella zona cucina e in bagno a causa della maggiore umidità di questi ambienti e degli inevitabili contatti più frequenti con l’acqua.

Certamente quello che vedrete a lavoro ultimato, non rispecchierà quello che pensate che sia…ovvero …non avrete il legno…ma solo un surrogato del materiale originale, ma esteticamente, soprattutto gli ultimi modelli di questi materiali garantiscono maggiore verosimiglianza, avvicinandosi sempre di più’ al nostro amato Legno.

Se prima venivano utilizzati prevalentemente in uffici, negozi e palestre, adesso questo materiale va per la maggiore anche se sta per essere sostituito dal gres simil legno, il cui utilizzo, è notevolmente aumentato. Personalmente lo adoro, anche se non si potrà avere il “calore” che solo un vero parquet potrà dare alla vostra casa.
Un piccolo difetto di questa tipologia di pavimento è che non essendo incollato, ma adagiato su di un tappetino antirumore, il suono al calpestio può risultare sgradevole (il cosiddetto “effetto vuoto”, comunque mitigato dal tappetino).

laminato_3

Ciao Mondo!

Ciao a tutti …

mi presento…sono Valentina ho 30 anni sono un Architetto e sono titolare di un’impresa edile, vivo e lavoro a Roma ma adoro viaggiare, conoscere, sperimentare.

Perché CALCE & FARINA…

La mia impresa edile si chiama N.O.R.A.  (è il mio secondo nome) ed è l’abbreviazione di Nuova Organizzazione Ristrutturazioni Architettoniche, mi sono laureata nel 2011 e con l’aiuto (indispensabile ) del mio papa’ ho deciso di avviare questa attività!  Passare le giornate in mezzo alla “CALCE” mi piace ….consigliare il cliente ma allo stesso tempo imparare da tanti professionisti ogni giorno cose nuove mi stimola sempre di più a portare avanti questo mio progetto di vita!

Da quest’anno pero’, mi sono trasferita in una casetta tutta nostra con il mio fidanzato, e quindi come tante altre ragazze mi trovo ad avere a che fare con le faccende di ordinaria quotidianità! Dalle mille lavatrici alla tanto amata cucina …con tanta buona volontà e “FARINA” mi ritrovo ogni giorno a sperimentare nuove ricette prese qua e la…soprattutto dalla mia grande insegnante…la mia mamma.

Se vi incuriosisce il mio blog…seguitemi e rimanete in ascolto …;)

Ciao a tutti

Valentina ❤